Referendum: Comitati NO, da Renzi disprezzo delle istituzioni senza precedenti

scheda-elettorale-renzi

Roma, 30 nov. (AdnKronos) – “Che il presidente del Consiglio approfitti di una diretta Facebook per presentare la presunta scheda elettorale del Senato prossimo venturo, denota un disprezzo per le istituzioni che trova pochi precedenti. Anche perche’, col testo dellariforma sottoposto a referendum, qualora in ipotesi dovesse prevalere il Sì, nessuna scheda elettorale potra’ impedire che l’ultima parola sulla scelta dei futuri senatori spetti ai consigli regionali e non aicittadini. L’iniziativa, dunque, oltre che offendere il Parlamento chedovra’ eventualmente deliberare in materia, e’ un ulteriore caso di propaganda ingannevole”. Lo dichiarano in una nota congiunta Renato Brunetta (Comitato per il No alla riforma costituzionale), Guido Calvi(comitato ‘Scelgo No’), Giuseppe De Mita (comitato per la Costituzionee le riforme), Alessandro Pace (Comitato per il No di centrosinistra),Simone Pillon (comitato ‘Famiglie per il No’), Gaetano Quagliariello (comitato ‘Civici e riformatori per il No’), e il Comitato ‘No al peggio’. (Pol/AdnKronos)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *