grazie

 

Il Comitato “Per le libertà dei cittadini, no al peggio” si autofinanzia con l’aiuto di chi vuol difendere la Costituzione da una riforma peggiorativa, dettato da un governo arrogante ad una maggioranza uscita dal Porcellum. Il comitato per il sì sta utilizzando i soldi dei contribuenti e l’occupazione della RAI per sostenere questa riforma che riduce le libertà dei cittadini.

Il tuo aiuto è prezioso per riuscire a contrastare la propaganda a senso unico dei grandi giornali e delle TV.

Grazie

Comitato “Per le libertà dei cittadini, no al peggio”